Amalfi, Pompei e isole vela & bike

7 Giorni / 6 notti

a Partire da 1135€

Meraviglie a picco sul mare tra vela e bicicletta

MARE E PEDALATE SOTTO IL CALDO SOLE DEL SUD

Questo viaggio in bici e barca a vela ti porterà, attraverso terra e mare, alla scoperta dei tesori naturali e culturali del Golfo di Napoli e di Salerno. Pedalerai esplorando i resti di Pompei e le pendici del Vesuvio, veleggerai intorno a isole affascinanti e visiterai i pittoreschi villaggi colorati della costa campana circondato dal blu del mare. Pronto a salpare?

Natura
90%
Sport
70%
Relax
70%
Cultura
85%

Si parte! PORTO DI NAPOLI

Arrivo autonomo a Napoli nel pomeriggio, benvenuto, incontro con lo skipper e con la guida per il briefing iniziale; sistemazione in cambusa presso la Darsena Acton nel Porto di Napoli. La sera potrai cenare comodamente in barca o visitare la città e gustarti una cena tipica napoletana in un ristorante tradizionale: goditi l’atmosfera conviviale e la calorosa e genuina accoglienza napoletana. Pernottamento in barca.

NAPOLI – POZZUOLI

Al mattino veleggiata nel Golfo di Napoli, diretti a Pozzuoli. Sbarco a Pozzuoli e si parte in sella alla bici verso Terme di Baia: Costeggerai il Lago di Fusaro, con la famosa Casina Vanvitelliana che emerge dall’acqua, una costruzione dell’epoca borbonica: l’atmosfera è da favola al punto da far ribattezzare la costruzione Casina di Pinocchio, perchè ricorda la casa della Fata turchina nel celebre sceneggiato del ’72. Si prosegue poi tra il Lago di Miseno e quello d’Averno, passando per il Castello di Baia: castello Aragonese eretto in cima ad un promontorio difeso naturalmente, ad est, da un alto dirupo tufaceo a picco sul mare, e ad ovest dalla profonda depressione delle caldere di due vulcani chiamati “Fondi di Baia“. Dotato di mura, fossati e ponti levatoi, il castello era praticamente inespugnabile.
La sua posizione consentiva un controllo molto ampio della zona, impedendo l’avvicinamento di flotte nemiche. Da non perdere anche il Monte di Procida da dove si gode un panorama unico: ad est il golfo di Napoli, la penisola sorrentina e Capri, a sud le isole di Procida e Ischia, a ovest le isole di Ventotene, Ponza e Circeo, quindi proseguire verso nord con la piana di Caserta e il Matese. Concluderai la pedalata con una visita alla Piscina Mirabilis, sul versante nord-ovest del Golfo di Napoli, la più grande cisterna romana di acqua potabile mai realizzata, imponente e interamente scavata nel tufo. La sera imbarco da Pozzuoli e navigazione verso l’isola di Procida. Cena a bordo.
Facoltativo: degustazione al lago d’Averno in una azienda agricola; vini e stuzzicherie e passeggiando tra i magnifici vigneti (supplemento).
Durata di navigazione: circa 1 h 30 min
Bici: City bike Lombardo. MTB o e-bike con supplemento.
Difficoltà: Media
Lunghezza percorso: circa 37 Km
Dislivello: circa 420 mt
Durata: circa 3 ore
Durata incluso visite: circa 5 ore

PROCIDA

Questa giornata sarà completamente dedicata all’avventura in barca e si circumnavigherà l’affascinante Isola di Procida. Avrai la possibilità di vedere da una nuova prospettiva l’isola e potrai fare uno splendido bagno nei pressi del vicino isolotto di Vivara. Dal mare tutto assume un nuovo fascino e una nuova dimensione: odori, suoni, panorami, ti regaleranno splendidi scorci dell’acqua dal blu intenso in cui si rifrange la luce del sole. La sera la trascorrerai nel porto di Procida, cenando in barca oppure in un ristorante tipico, dove potrai assaggiare le specialità del posto come le lingue, le fresche granite e i babà imbevuti di limoncello.

POMPEI – VESUVIO

La mattina si naviga alla volta del porto di Torre Annunziata. Appena sbarcati salirai in bici per un tour all’insegna della storia, che ti porterà a visitare uno dei siti archeologici più famosi al mondo, quello di Pompei, con i resti della città travolta dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. che ha lasciato ai posteri la possibilità di apprezzare e visitare la città così come si presentava agli antichi abitanti poco prima della catastrofe. I pompeiani non sapevano che il “monte Vesuvio” fosse un vulcano. Dal 1977 per preservare l’integrità delle rovine, insieme a quelle di Ercolano ed Oplonti, sono diventate siti UNESCO. Dopo un breve rifocillamento, si andrà verso le pendici del vulcano partendo da Torre del Greco, da cui si comincerà la dura, ma emozionante ascesa alla scoperta del Vesuvio, il più famoso vulcano al mondo. Conoscerai la storia geologica della montagna e visiterai il cratere da cui ancora si potranno scorgere le fumarole di vapore attive. Il Vesuvio costituisce un colpo d’occhio di inconsueta bellezza nel panorama del golfo. La sera, dopo l’imbarco da Torre Annunziata, trascorrerai la notte in rada in zona Vico Equense-Seiano-Massalubrense, con cena a bordo.
Difficoltà: Media
Bici: E-bike. Bici da corsa in carbonio con supplemento.
Lunghezza percorso: circa 60 Km
Dislivello: circa 1050 mt
Durata: circa 6 ore
Durata incluso visite: circa 8 ore
Durata della navigazione: circa 1 h 30 min

NERANO – FIORDO DI CRAPOLLA – LI GALLI

La mattina si naviga verso la Costiera Amalfitana. Sarà una piacevole giornata di relax, veleggiando nella cornice della splendida costa. La giornata si dividerà in varie tappe, per permettere di godere in pieno di tutte le meraviglie che questa terra ha da offrire. Ci sarà la possibilità di fare un bagno a Nerano, per poi dirigersi ad ammirare lo splendido Fiordo di Crapolla, che è tra le insenature più suggestive della costa di Massa Lubrense. Tra Capri e Positano c’è un arcipelago di tre isole conosciuto con il nome di Li Galli, ma anche come La Sireneuse, perché in passato l’idea che fosse abitato dalle sirene era più che una supposizione. Anche qui chi desidera potrà approfittarne per un tuffo. Trascorrerai poi una splendida serata in rada o nel porto di Amalfi, cenando in barca oppure in un ristorante tipico.
Durata di navigazione: circa 3 ore

AMALFI – RAVELLO – MINORI

Oggi tieniti pronto per un emozionante tour in bici della Costiera Amalfitana: paradiso naturale, che l’UNESCO ha dichiarato “Patrimonio dell’umanità” nel 1997. Definita la costa più bella del mondo, potrai percorrerla in sella alla bici e godertela come mai prima! Partendo dal livello del mare, raggiungerai una quota massima di 402 metri. Potrai non solo ammirare il maestoso paesaggio costiero, ma anche sostare e goderti le cittadine più affascinanti di questa splendida zona. Una di questa è Amalfi: prima Repubblica Marinara e pittoresca cittadina, è una delle più frequentate mete turistiche d’Italia. Il monumento più celebre è il Duomo, un complesso architettonico costituito da due basiliche comunicanti, che ospita l’incantevole Chiostro del Paradiso. Si passa poi a Ravello, famoso e panoramico centro turistico, scoperto e frequentato da numerose personalità attratte dal suo richiamo intellettuale e dal fascino delle sue architetture e delle sue famose ville. Si trova su una ripida rupe a 315 m da cui sovrasta Maiori e Minori e gode di una splendida vista panoramica sul Mar Tirreno e sul Golfo di Salerno. Lungo la costa potrai goderti altre piccole gemme della Costiera. La sera si attracca al porto di Amalfi. Potrai cenare a bordo o scendere e passeggiare facendo acquisti nelle pittoresche boutique e nelle numerose botteghe artigianali, degustando i deliziosi prodotti tipici locali. Durata di navigazione: circa 1 h 30 min
Bici: Bibi trekking o MTB. E-bike o da corsa in carbonio con supplemento.
Difficoltà: Media
Lunghezza percorso: circa 46 Km
Dislivello: circa 908 mt
Durata: circa 4 ore
Durata incluso visite: circa 6 ore

CAPRI – Fine dell’avventura!

La mattina dopo colazione si navigherà verso l’Isola di Capri in barca, con sosta e bagno all’ombra dei Faraglioni. Oggi trascorrerai la giornata in totale relax godendo delle bellezze di questa perla del golfo napoletano, lussureggiante, straordinaria e dal clima mite. Di origine calcarea, Capri è l’isola mediterranea che ha visto nel tempo transitare intellettuali, artisti e scrittori, tutti rapiti dalla sua magica bellezza. Un mix di storia, natura, mondanità, cultura, eventi, che qui si incontrano tutti i giorni e che hanno dato vita al Mito di Capri, un mito senza eguali nel mondo. In serata rientro al porto di Napoli per concludere la piacevole vacanza.
Durata di navigazione: circa 2 ore

Prenotazione sicura

cancellazione gratuita

Per questo pacchetto la cancellazione è gratuita fino a 10 giorni prima della partenza.

Fin dall’inizio dell’epidemia, la priorità di Sharewood è stata la vostra salute e la vostra sicurezza, così come quella dei nostri partner locali, dei nostri team e delle nostre famiglie.

Abbiamo sempre seguito le direttive e continueremo a farlo. Vogliamo permetterti di viaggiare in sicurezza e tranquillità.

La quota include

  • Navigazione e 6 pernottamenti in barca (in rada)
  • Tender Fuoribordo
  • Noleggio bicicletta e Casco
  • Guida ciclistica
  • Gasolio
  • Pulizia finale imbarcazione

La quota non Include

  • Mance, bevande ed extra di carattere personale
  • Colazione al sacco
  • Pranzo in ristorante/agriturismo
  • Degustazione in azienda agricola - Lago d'Averno
  • Cambusa: verrà effettuata il giorno 1 (prima dell’imbarco tutti insieme)
  • Fornitura di biancheria da letto
  • Biglietti per i siti archeologici
  • Pernottamento in porto
  • Assicurazione obbligatoria medico bagaglio
  • Quanto non espressamente menzionato ne "la quota include"

Scegliendo questo viaggio Sharewood hai la possibilità di aderire al progetto LifeGate PlasticLess® e contribuire in maniera concreta al recupero di rifiuti plastici nei mari italiani. LifeGate PlasticLess® è un progetto nato per tutelare la salute del mare con l’obiettivo di diminuire l’inquinamento degli oceani attraverso la raccolta dei rifiuti plastici nelle acque dei porti e nei circoli nautici.

vuoi parlare con un Travel Expert?

Contattaci!