- #ADVENTURETRAVELACADEMY-

Birdwatching & Natura - Wild Lisbona

Ami viaggiare ma durante il viaggio vorresti entrare di più in contatto con la comunità locale e contribuire attivamente alla sua tutela? Questa esperienza di 8 giorni è la perfetta combinazione tra biodiversità, cultura e impegno sociale. Sostenendo il centro di conservazione EVOA permetterai a molti altri di riscoprire il lento ciclo della natura, l’osservazione dei 120 mila volatili nella riserva naturale e tanta bellezza, sensazioni che solo un viaggio come questo può regalarti.

Vogliamo farti vivere #epicoutdoormoments

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Itinerario

Arrivo all’aeroporto internazionale LIS, transfer al tuo hotel a Lisbona in autonomia, qui sarai accolto dal tuo Tour leader.

La capitale è la prima tappa per cominciare a entrare in contatto con la cultura di questo paese.

Pernottamento in hotel.

Colazione in hotel. Trasferimento ad Alcochete e tour con guida parlante italiano alle saline di Samouco. Alcochete è un paesino caratteristico famoso per la produzione di sale dove, passeggiando tra le viuzze del centro, inizierai ad assaporare l’autentico stile di vita portoghese.

La giornata sará dedicata alla scoperta dell’estuario del Tago e all’attività di Birdwatching in collaborazione con EVOA, centro di osservazione e conservazione dell’avifauna dall’estuario del Tago a Lezíria (da Vila Franca de Xira) all’interno di habitat naturali e agricoli. L’esperienza ti permetterà di conoscere e godere del patrimonio unico composto da tre zone umide d’acqua dolce, per un totale di 70 ettari. Queste lagune sono molto importanti per l’avifauna, essendo utilizzate come aree di rifugio e nidificazione. Per garantire la tranquillità degli uccelli sono presenti quattro punti di osservazione nelle lagune e un centro visitatori in cui è allestita un esposizione permanente “Where the World Meets the Tagus”.

A seguire potrai goderti il tramonto dal centro EVOA gustando una cena con prodotti tipici tradizionali per scoprire il Paese attraverso il palato. Ne seguirá un’escursione notturna per l’avvistamento del Barn owl, il Barbagianni comune. Trasferimento presso bungalow immersi nella natura di Lezíria e pernottamento.

Informazioni pratiche: abbigliamento comodo e scarpe sportive, è consigliabile scegliere colori neutri per non attirare troppo l’attenzione. Il binocolo per l’osservazione dei volatili verrá fornito da Evoa. Munirsi, se in possesso, di macchina fotografica.

Sveglia all’alba per l’osservazione dell’avifauna, questo é uno dei momenti migliori della giornata per l’attività del Birdwatching. Colazione in una pasticceria tipica e trasferimento a “Lusitano horse centre”, escursione guidata tra le saline e le risaie prima di dirigerci a Catapereiro per una degustazione in un’azienda vinicola locale.

Trasferimento a Lisbona. Tempo libero a disposizione. Cena libera e pernottamento

Dopo colazione partenza per Mourisca dove avrai la possibilità di osservare l’avifauna dell’estuario del Sado con una guida esperta che ti accompagnerà al riconoscimento delle diverse specie. Seguirà pranzo libero nel caratteristico paesino portuale di Setúbal dove potrai ricaricare le energie per il pomeriggio, quando sarai cullato tra le acque del Sado in un emozionante boat tours in catamarano tra i delfini “Bottlenose” e la ricca avifauna.

Al rientro a Lisbona tempo libero a disposizione. Pernottamento in hotel.

Colazione in hotel. Il quinto giorno sarai immerso nei bellissimi e variegati paesaggi del Parco naturale di Arrábida. Partendo dallo storico castello di Palmela, da cui potrai osservare la vastitá del parco, continuerai attraverso la Rotta dei Mulini fino ai vigneti di Azeitão che ti conquisterà con la sua torta tradizionale e il buonissimo “Muscatel” di Setúbal. Dopo il pranzo attraverserai la Serra di Arrábida ammirando la biodiversitá dall’entroterra fino alla costa con punti panoramici e fotografici eccezionali. Visiterai un Convento Francescano fondato nel 1542 da Fra Martinho de Santa Maria, nascosto dalla vegetazione e con le celle sparse sulla collina che ricordano un villaggio di eremiti. Scendendo scoprirai delle spiagge paradisiache e i villaggi di Portinho e Sesimbra, con il forte sulla spiaggia “Lagoa de Albufeira”. Infine arriverai all’estremità, Cabo Espichel, un promontorio perfetto per goderti un memorabile tramonto sull’immensa vastità dell’oceano Atlantico. Rientro a Lisbona e, dopo aver preso il traghetto tipico “Cacilheiros” che ti porterá da una sponda all’altra del fiume Tago, potrai gustare una cena tradizionale portoghese a Cacilhas. Rientro in hotel e pernottamento.

Colazione in hotel. Proseguimento dell’avventura nel favoloso parco di Sintra-Cascais in ebike. Dopo un briefing con la guida inizierai ad esplorare Sintra dalla residenza estiva della famiglia reale, un castello da favola, il Palacio Nacional De Pena. A seguire scenderai in centro dove avrai il tempo di gustare un pranzo tradizionale libero e una camminata alla scoperta della misteriosa Quinta De Regaleira per poi proseguire con il Conventos Dos Capuchos fino alla bellissima e caratteristica Azenhas Do Mar e le sue casette bianche a capofitto sull’oceano o al punto più occidentale di tutta Europa, il suggestivo Cabo de Roca. (da concordare in loco con i partecipanti) Lasciati avvolgere dalla pace dei sensi ascoltando le onde che si infrangono sulla scogliera, il vento che ti accarezza dolcemente e il sole che ti scalda la pelle. Rientro a Lisbona, serata libera e pernottamento.

Colazione in hotel. Dopo aver vissuto esperienze intense nei dintorni della capitale è arrivato il momento di perderti tra le famose sette colline di Lisbona in autonomia. Dopo il pranzo ti aspetterá una guida nel quartiere di Alfama che ti accompagnerà attraverso la storia del Fado fino a degustare una cena tipica portoghese in una casa del Fado sulle note malinconiche di professionisti musicisti.

Colazione in hotel, saluti e transfer autonomo all’aeroporto per il volo di rientro.

Clima e abbigliamento

Il periodo tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre è segnato da temperature miti, con massime di circa 23-26 gradi e minime di circa 15-17 gradi, e da tiepide giornate di sole. Le piogge sono rare ma il vento dall’oceano Atlantico è sempre presente, per questo è consigliato portarsi un k-way. Durante l’osservazione della natura e il birdwatching è consigliabile vestirsi con abbigliamento comodo e scarpe sportive.

Cibo e prodotti locali

Lisbona è la capitale del buon cibo: i pratos do dia, i piatti del giorno, sono a base di numerosi prodotti come riso, legumi, carne, pesce (pasteis de Bacalau e sardinhas assadas), verdure (peixinhos da horta, fagiolini in pastella serviti con maionese alle erbe, francesinha, anche in versione vegana). Tra i dolci troviamo pastel de nata, pao de lo (a Sintra), travesseiros e queijada, la torta di Azeitao (nell’omonima città) e il bolos tradicionais ad Alcochete. Il Portogallo è inoltre il Paese dei ceramisti (gli azulejos sono ovunque!) ed è il maggiore produttore di sughero al mondo, qui largamente utilizzato nella moda e nell’edilizia.

Libri da leggere prima di partire

Per un viaggio in questa parte del Portogallo sono consigliati i libri di Antonio Tabucchi (Sostiene Pereira e Requiem), Federico Pessoa (Lisbona, quello che il turista deve vedere – da portarsi in viaggio come una guida), Pascal Mercier (Treno di notte per Lisbona) e Jean Andersen (Food of Portugal).

Info utili Portogallo

Per l’ingresso in Portogallo è necessaria solamente la carta d’identità valida per l’espatrio. Il prefisso internazionale per chiamare è +351. Il voltaggio è 230V e sono utilizzate le prese standard europee, a due buchi. La valuta del Paese è l’Euro e gli sportelli bancomat sono presenti in tutte le città. In Portogallo vige il GMT (l’ora di Greenwich), quindi nel Paese si ha un’ora in meno rispetto all’ Italia. Lingue parlate: portoghese e inglese.

Esperienze top del viaggio

Birdwatching in una riserva naturale che conta fino a 120 mila uccelli; escursione in catamarano per godersi l’estuario del Sado da una prospettiva insolita; escursione in e-bike nell’incantato parco naturale di Sintra-Cascais tra castelli, conventi e fortezze; passeggiata nella bellissima Capitale alla scoperta di uno dei Patrimoni dell’umanità UNESCO, il Fado, gustandosi deliziosi piatti tipici della cucina Portoghese.

Natura
90%
Sport
80%
Food
30%

La quota include

La quota non Include

Travel Designer

Alice B.

Alice, nata a Briaglia, 27 anni nel mondo. Determinata e solare, ha una grande passione per la buona cucina vegetariana e tutte le attività all’aperto, gli sport, gli animali, la natura in tutto il suo splendore e ovviamente per i viaggi. Per lei l’aspetto più importante di ogni viaggio è quello di entrare in contatto con la vera vita del luogo.

hai bisogno di aiuto?

Ricevi in anteprima gli Itinerari Giordania

Dagli antichissimi e magici paesaggi del Wadi Rum, al caotico centro urbano di Amman, dalle magnifiche rovine di civiltà passate, agli splendori senza tempo della via dei Re.
Concediti un’avventura ricca di storia, attraverso innumerevoli attività ed escursioni e scopri il paese che ospita una delle sette meraviglie del mondo moderno.