- #ADVENTURETRAVELACADEMY-

Exploring Algarve Occidentale

Quasi sicuramente sei già stato in Portogallo e avrai già visitato Lisbona; città stupenda, vero, ma sei mai stato in Algarve? L’itinerario proposto, in Algarve occidentale, è focalizzato sulla scoperta delle meraviglie naturali che questa regione ha da offrire, sia via mare che con i piedi saldi a terra. Ci spingeremo verso ovest, ai confini dell’Europa continentale, per assaporare la sensazione di libertà che solo l’oceano riesce a regalare. L’obiettivo è di lasciarti con una sola parola a disposizione: maravilhoso!

Vogliamo farti vivere #epicoutdoormoments

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Itinerario

Arrivo previsto all’aeroporto di Lisbona e trasferimento autonomo alla cittadina di Lagos, la nostra base per il tour in Algarve. Dopo esserti sistemato in hotel avrai la giornata libera per iniziare a familiarizzare con il clima rilassato e vacanziero che caratterizzerà tutta l’esperienza. La giornata si chiuderà con cena libera e pernottamento. Da qui si parte per l’avventura!

Colazione in hotel. In mattinata incontreremo la guida che ci condurrà alla scoperta dei segreti di Lagos e della sua storia. La città sorge lungo il fiume Bensafrim e ha un importante passato come base per i grandi esploratori portoghesi dal XV secolo in poi, che proprio da qui sono partiti per colonizzare i primi territori stranieri. Proseguiremo poi visitando le bellissime spiagge situate a pochi passi dal centro abitato, per un primo assaggio di oceano, elemento che ci accompagnerà per tutta l’esperienza. Pranzo libero.
Nel pomeriggio avremo il primo emozionante contatto con l’acqua cimentandoci in un’escursione in kayak: risaliremo la costa fino ai faraglioni di Ponta da Piedade, bellissimo promontorio dal grande effetto scenografico, costeggiando scogliere di arenaria policrome e passando per grotte e spiagge altrettanto incantevoli e suggestive.
Cena libera e pernottamento.

Colazione in hotel. Questa giornata sarà dedicata alla cittadina di Sagres e alla zona circostante. Inizieremo con un’uscita in barca per avvistare i delfini, simpaticissimi mammiferi storicamente simbolo di buon auspicio nella navigazione. A seguito del pranzo libero proseguiremo con la visita all’imponente Fortaleza de Sagres, risalente al XV secolo, e ci avventureremo nella zona circostante fino a raggiungere il punto più occidentale della
regione: Cabo de Sao Vicente. Rientro a Lagos, cena libera e pernottamento.

Colazione in hotel. Mattinata dedicata alla scoperta dei segreti del Medronho, un liquore tipico della zona ricavato dall’omonimo frutto. Visiteremo una cantina e impareremo tutto sul ciclo di produzione del liquore: dalla coltivazione della pianta all’imbottigliamento. A seguire non mancherà una degustazione. Pranzo libero e nel pomeriggio tempo libero a Lagos, per godersi il sole e le fantastiche spiagge. Cena libera e pernottamento.

Escursione opzionale nel pomeriggio: giro panoramico in mongolfiera al tramonto, con partenza da Lagos.

Colazione in hotel. Inizieremo la giornata con un’uscita in barca lungo la costa in direzione est, verso la suggestiva grotta di Benagil, meta imprescindibile per un viaggio in Algarve. La grotta è famosa per la sua “finestra sul cielo”, costituita da un’apertura sul tetto di roccia. E’ spesso definita come la grotta più bella del Portogallo, se non del mondo intero. Durante la navigazione avremo l’occasione di ammirare le meravigliose formazioni rocciose che caratterizzano anche questo tratto di costa. Pranzo e pomeriggio libero, ideale per un po’ di relax e un bel tuffo nell’oceano.

Colazione in hotel. La giornata inizierà con un jeep tour nell’entroterra, zona ancora poco conosciuta ma non per questo meno ricca di bei posti e curiosità. Attraverseremo colline, valli e torrenti, alla scoperta di flora, fauna e
abitudini locali. Pranzo incluso e subito dopo imbarco per una rilassante crociera sul fiume Arade nel pomeriggio. Durante la navigazione, insieme allo spettacolo della natura circostante, vi godrete il cinguettio rassicurante degli uccelli e il suono ipnotico dell’acqua che lambisce la barca. Cena libera e pernottamento.

Colazione in hotel. Ci spingeremo verso ovest, fino alla cittadina di Aljezur, ancora oggi caratterizzata da evidenti segni di dominazione araba: uno su tutti il castello, ormai in rovina, che domina la città dall’alto di una collina. Da qui proseguiremo verso il parco naturale della Costa Vicentina, forse la zona più spettacolare della regione dal punto di vista naturalistico: trascorreremo tutta la giornata fra immense spiagge sabbiose e scogliere di roccia nera a picco sull’oceano. Rimarrete sicuramente a bocca aperta! Al termine rientro a Lagos, cena di arrivederci e pernottamento.

Colazione in hotel e fine dei servizi. Trasferimento autonomo all’aeroporto internazionale di Lisbona LIS per imbarco volo di rientro.

Clima e abbigliamento consigliato

Il Portogallo gode di un clima piacevolmente mite, influenzato dall’Oceano Atlantico. All’estremo sud, in Algarve, il microclima è mediterraneo: secco e soleggiato, ma con un’estate meno afosa rispetto alle zone mediterranee vere e proprie. Per questo tour è richiesto un abbigliamento comodo, adatto a lunghe camminate e ad escursioni in barca. Fondamentali anche costume da bagno, telo mare e ciabatte.

Esperienze top del viaggio

Navigando in kayak lungo la costa rocciosa di Lagos raggiungeremo il promontorio di Ponta da Piedade, caratterizzato da grotte e faraglioni di arenaria. Ci sposteremo poi a Sagres per visitarne la Fortaleza e per un’uscita in barca dedicata all’avvistamento dei delfini. Non mancherà un’escursione alla grotta di Benagil, una delle più famose e suggestive al mondo. Il tour si chiuderà in Costa Vicentina, dove potremo ammirare spiagge paradisiache e paesaggi da mozzare il fiato.

Gastronomia e prodotti locali

Come facilmente intuibile, i principali ingredienti della cucina dell’Algarve sono il pesce e i frutti di mare. Questi ultimi tipicamente vengono cucinati utilizzando la cataplana, una particolare pentola di rame di origine araba: assolutamente da non perdere. Non mancano poi i dolci tipici, sempre a base di mandorle, tuorlo d’uovo e zucchero.

Libri da leggere prima di partire

Sostiene Pereira di Antonio Tabucchi: ambientato durante la dittatura di Salazar, utile per scoprire di più su questo periodo importantissimo della storia portoghese.

Treno di notte per Lisbona, di Pascal Mercier: un viaggio deciso improvvisamente dalla Svizzera al Portogallo, sulle tracce di un misterioso scrittore portoghese.

Info utili Portogallo

La lingua ufficiale è il portoghese, al di fuori dei grandi centri abitati è difficile trovare qualcuno che parli inglese. La valuta è l’Euro. Il roaming non è attivo. Il fuso orario è -1 rispetto all’Italia. Il prefisso internazionale è 00351. Le prese di corrente hanno solo 2 buchi, di solito si può fare a meno dell’adattatore. Per entrare nel Paese è sufficiente la carta di identità, purchè in corso di validità.

Natura
90%
Sport
60%
Food
60%

La quota include

La quota non Include

Travel Designer

Alessia C.

La passione più grande di Alessia è viaggiare, scoprendo luoghi sempre nuovi e diversi e lasciandosi affascinare dai tratti inaspettati di ogni cultura. È una persona incline alla pianificazione, ma non lascia che questo aspetto la privi della possibilità di farsi sorprendere e guidare dai luoghi che visita.

hai bisogno di aiuto?

Ricevi in anteprima gli Itinerari Giordania

Dagli antichissimi e magici paesaggi del Wadi Rum, al caotico centro urbano di Amman, dalle magnifiche rovine di civiltà passate, agli splendori senza tempo della via dei Re.
Concediti un’avventura ricca di storia, attraverso innumerevoli attività ed escursioni e scopri il paese che ospita una delle sette meraviglie del mondo moderno.