In kayak tra le grotte del Salento

3 Giorni / 2 notti

a Partire da 445€

Short break tra sport e natura

Un itinerario dalla città di Lecce alle grotte naturali incontaminate della costa salentina

Il sole, il mare e il vento, questi sono gli elementi caratteristici del Salento, o meglio,  “lu sule, lu mare, lu ientu”, come direbbero le persone che abitano questa terra. Non solo, il Salento è anche genuinità, accoglienza e calore, a partire proprio dai suoi abitanti, i quali sono conservatori della tradizione culinaria. Vieni a scoprire le scogliere d’eccezione del versante adriatico, le sue calette paradisiache e le grotte marine, luogo di rifugio per l’uomo fin dai tempi della preistoria.

Natura
90%
Cultura
70%
Sport
70%

Giorno 1

Si parte! LECCE E LE GROTTE DI PONENTE

Arrivo in mattinata alla stazione ferroviaria di Lecce, o all’aeroporto di Brindisi (transfer a Lecce). Ti diamo il benvenuto in Puglia scoprendo una delle sue province; Lecce. Il centro storico della città va visitato con il naso all’insù, per ammirare gli antichi edifici scolpiti in pietra leccese, e i palazzi in stile barocco, riccamente decorati con le storie della tradizione pagana e cristiana. Tra le strade brulicanti di vita potrai fermarti e fare acquisti nei piccoli negozi che vendono pezzi unici d’artigianato e prodotti enogastronomici. Per il pomeriggio è previsto il trasferimento a Leuca, in hotel a 4 stelle. Successivamente ti aspetta un’escursione in kayak alle grotte di Ponente. La costa del Salento è punteggiata da numerose grotte carsiche. A bordo del tuo kayak ti addentrerai nelle strette insenature, alla scoperta dei segreti giochi di luce della natura; l’acqua marina dipinge di blu, azzurro e verde smeraldo le pareti della roccia, creando uno spettacolo unico. Cena in trattoria tipica e pernottamento in hotel.

Giorno 2

GROTTE ADRIATICHE DA LEUCA A PONTE CIOLO

Colazione in hotel e partenza per l’escursione in kayak nelle grotte dell’Adriatico, da Leuca a Ponte Ciolo. La baia del Ciolo, con la relativa grotta, è molto rinomata. Il paesaggio è dominato dalle alte rocce che si tuffano a strapiombo sul mare, unico punto di accesso per le grotte: qui, tra le acque cristalline, trovano rifugio le tartarughe, indisturbate dal turismo di massa. I due costoni di roccia sono uniti da un ponte spettacolare dal quale ammirare il mare sconfinato, accarezzati dalla brezza marinaAl rientro in hotel ti attende un aperitivo sulla spiaggia. Il mare è protagonista anche all’ora di cena: piatti di pesce fresco e altre specialità del luogo saranno offerte da una trattoria tipica.

 

Giorno 3

Fine dell'avventura! DA PONTE CIOLO A TRICASE PORTO

Colazione in hotel e partenza per l’ultima escursione in kayak. Questa volta attraverserai il tratto che va da Ponte Ciolo a Tricase Porto, ultima tappa del litorale del Capo di Leuca. Non c’è nulla di meglio dell’unione di sport e natura per liberare la mente; il fatto di essere seduto sul tuo kayak ti permetterà di vivere questa esperienza da una prospettiva unica, a diretto contatto con il mare. Osservando il paesaggio noterai come, di tanto in tanto, tra le rocce si intravedano dune di sabbia chiara che formano piccole cale, per poi riprendere con gli anfratti. Rimarrai affascinato dalle linee frastagliate di queste insenature, a cui l’immaginazione dell’uomo ha attribuito nomi relativi ad animali o creature mitologiche, per via delle particolari conformazioni rocciose che ne ricordano le sembianze. Fine dell’avventura, rientro in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Brindisi o alla stazione di Lecce.

La quota include

La quota non Include

Scegliendo questo viaggio Sharewood hai la possibilità di aderire al progetto LifeGate PlasticLess®  e contribuire in maniera concreta al recupero di rifiuti plastici nei mari italiani. LifeGate PlasticLess® è un progetto nato per tutelare la salute del mare con l’obiettivo di diminuire l’inquinamento degli oceani attraverso la raccolta dei rifiuti plastici nelle acque dei porti e nei circoli nautici.

vuoi parlare con un Travel Expert?

Contattaci!