Trek - Kayak Salento Base Camp

8 Giorni / 7 notti

a Partire da 910€

Il salento, trekking lungo il mare

lA COSTA SALENTINA E I SUOI PANORAMI MOZZAFIATO!

Vieni a scoprire il Salento in una settimana completamente outdoor: entra in connessione con questa terra brulla e selvaggia attraverso un tour trekking & kayak alla costante ricerca dell’avventura. Cammina lungo antichi tratturi contadini e trail a bordo mare e poi goditi la costa salentina con il kayak. Alla fine di ogni tappa potrai riposarti al tuo campo base, ammirando le stelle e immergendoti completamente nella natura circostante.

Natura
90%
Sport
90%
Food
30%
Cultura
30%

Si parte! BRINDISI – LECCE – OTRANTO

Partenza transfer in minibus da Brindisi (aeroporto) a Lecce. Visita al centro storico. Lecce, conosciuta come “Signora del Barocco” ti affascinerà per l’architettura caratterizzata da decorazioni sgargianti ed elaborate e soprattutto per il colore della pietra leccese che dona un’aura dorata dai toni caldi a tutta la città. Tappa obbligata della tua visita è Piazza del Duomo, cuore pulsante di Lecce. Nella sua maestosità ospita la solenne Cattedrale, il Palazzo Vescovile e il Palazzo del Seminario, che segnano il perimetro della piazza, opere monumentali che meglio rappresentano la magnificenza dello stile leccese. Concediti del tempo per passeggiare tra i vicoli di questa città senza tempo, tra le sue principali piazze, ognuna testimonianza della gloriosa storia di epoca romana, medievale e rinascimentale. Dopo questa prima immersione nell’atmosfera salentina trasferimento transfer in minibus e arrivo a Otranto al campo base, briefing, distribuzione materiale campeggio e sistemazione in camping. In serata visita a Otranto, il punto più ad est dello stivale, un ponte fra Occidente ed Oriente è veramente la gemma del Salento e imponente della sua fortificazione domina il litorale selvaggio su cui è incastonata. Qui ti attende un buonissima cena in trattoria nel centro storico. Pernottamento in tenda.

OTRANTO – PORTO BADISCO (16 km – 5h)

Colazione sul mare di Otranto e partenza verso sud in direzione Cava di Bauxite lungo il periplo delle “Orte”. La Baia delle Orte offre spettacoli visivi inaspettati: ammira la selvaggia pineta mediterranea con i suoi variopinti colori che si tuffano a capofitto nel Mar Adriatico. Nelle vicinanze della baia sorge un laghetto color verde intenso che ha origine in un’ex-cava di bauxite ormai dismessa. È sensazionale contemplare il contrasto del verde della vegetazione, con il tipico colore rossiccio della bauxite. Arrivo al faro di Punta Palascia, estremo lembo più ad est d’Italia, e visita al faro. Sempre verso sud si proseguirà verso Torre Sant’Emiliano per arrivare alla baia di Porto Badisco. Cena e pernottamento in tenda nella splendida pineta.

PORTO BADISCO – CASTRO (17 km – 6/7 h)

Partenza per un meraviglioso trekking vista mare alla volta di Santa Cesarea Terme passando per Torre Minervino e Torre Specchia la Guardia giungendo alla bella Villa Sticchi e Porto Miggiano. Qui potrai fermarti e godere in un bagno ristoratore. Da qui, a bordo di motopescherecci partirà la visita alle magnifiche grotte marine fino a Castro. Castro, un borgo a picco sul mare diviso in due zone: Castro Marina, dove è situato l’antico porticciolo e Castro Superiore, posizionata su una collina in uno scenario panoramico incantevole. Dal porto di Castro si risale e ci si immergerà in un paesaggio unico ricoperto di ulivi fino al campo base. In serata grigliata in compagnia: assapora la cucina salentina sotto le stele, fatti coccolare dalla genuina ospitalità di questa terra e stacca la spina dalla quotidianità! Pernottamento in tenda.

CASTRO – TRICASE PORTO (16 km – 6/7 h)

Dopo colazione si lascia il suggestivo borgo di Castro e dopo aver visitato la splendida Baia dell’Acquaviva si risale la costa per seguire la linea delle torri Costiere di Capo Lupo e Torre del Sasso che, lungo sentierini e strade sterrate, fino al porticciolo di Tricase Porto. Adagiata sulle ultime propaggini delle serre salentine e caratterizzata da una costa bassa e rocciosa, un isolotto e varie insenature, Tricase Porto è una località balneare rinomata, partenza privilegiata per l’esplorazione del Capo di Leuca. Una meritata sosta sul piccolo porticciolo e si riprende il cammino lungo la costa per arrivare alle terrazze del campo base poste a picco sul mare. Cena in Trattoria e pernottamento in tenda.

TRICASE PORTO – GAGLIANO DEL CAPO (16 KM – 4/5 h)

Il quinto giorno, dopo un calmo risveglio e un’abbondante colazione, si parte alla volta di un percorso costiero unico che ti porterà fino alla piscina naturale di Marina Serra per un bel bagno e per poi imboccare il sentiero che ti porterà alla splendida vista di Torre Nasparo. Si continua, a bordo mare, sulle Vie del Sale e, passando dal porticciolo della Marina di Novaglie, il sentiero Cipolliane ti condurrà, dopo qualche chilometro di muretti a secco sul mare, alla famosa baia del Ciolo. In questo luogo incantato, è stato scavato dalle acque un profondo canyon nel corso dei millenni. Tra le due sponde del canyon erge un ponte, sospeso a circa 40 metri di altezza, dal quale si può godere di un vista unica. Infatti, dall’alto del ponte a strapiombo sul mare che unisce i due lembi di roccia, i colori dell’acqua mostrano le loro meravigliose sfumature, dall’azzurro cristallino al verde intenso. Si risale il Canyon per raggiungere l’abitato di Gagliano del Capo. Arrivo al Camping, cena in Camping e pernottamento in tenda.

GAGLIANO DEL CAPO – LEUCA (10 km – 4 h)

Partendo dal borgo vecchio si torna al Ciolo lungo il sentiero delle Prazziche e dopo la visita dell’omonima grotta si torna al mare. Da qui, dopo aver risalito il ripido sentiero dell’Aspro, si imbocca l’antico sentiero della Mannuta. Percorrendo antichi tratturi si arriverà alla grotta della Mannuta immersi totalmente fra macchia mediterranea, Euforbie, Mirto e antichissime coltivazioni a strapiombo sul mare. Dopo la grotta della Mannuta pochi chilometri di stradine immerse negli uliveti ti condurranno al faro di Santa Maria di Leuca. Arrivo al Camping, cena in Trattoria e pernottamento in tenda.

GROTTE MARINE DI PONENTE IN KAYAK

Mattinata all’insegna del mare con escursione in kayak alle grotte marine di Ponente. Il Kajak ti permetterà di esplorare le coste salentine da un altro punto di vista: dal mare tutto assume un nuovo fascino e una nuova dimensione: odori, suoni, scorci. Rientro e pomeriggio di relax. Grigliata finale in pineta: saluta questa terra terra magnifica di spiagge idilliache, paesaggio naturale brullo e selvaggio, mondo sottomarino e come se non bastasse ricco di cucina locale, divertimento e ospitalità! Pernottamento in tenda.

BRINDISI – Fine dell’avventura!

Rientro a Brindisi (Aeroporto) e partenza per le varie destinazioni. Fine dell’avventura!

Prenotazione sicura

cancellazione gratuita

Per questo pacchetto la cancellazione è gratuita fino a 10 giorni prima della partenza.

Fin dall’inizio dell’epidemia, la priorità di Sharewood è stata la vostra salute e la vostra sicurezza, così come quella dei nostri partner locali, dei nostri team e delle nostre famiglie.

Abbiamo sempre seguito le direttive e continueremo a farlo. Vogliamo permetterti di viaggiare in sicurezza e tranquillità.

La quota include

  • 7 pernottamenti in tenda
  • 3 cene tipiche in trattoria (escluse bevande)
  • 2 grigliate (bevande incluse)
  • 2 cene in camping (escluse bevande)
  • 3 colazioni (Otranto, Castro, Tricase Porto)
  • Trasferimento bagagli
  • Furgone assistenza 24h
  • Trasferimento da e per aeroporto di Brindisi
  • Fornitura attrezzatura camping (tenda 2 posti, saccoletto*, materassino, sacco cuscino)
  • 2 guide 24h
  • 2 visite guidate Lecce e Otranto
  • 1 escursione in kayak (kayak, giubbotto salvagente, sacca stagna)

La quota non Include

  • Trasferimento dal proprio luogo di residenza a Brindisi
  • Mance, bevande ed extra di carattere personale
  • Pranzi al sacco e bevande
  • Escursioni ed attività facoltative
  • Assicurazione obbligatoria medico bagaglio
  • Quanto non espressamente menzionato ne "la quota include"

Scegliendo questo viaggio Sharewood hai la possibilità di aderire al progetto LifeGate PlasticLess® e contribuire in maniera concreta al recupero di rifiuti plastici nei mari italiani. LifeGate PlasticLess® è un progetto nato per tutelare la salute del mare con l’obiettivo di diminuire l’inquinamento degli oceani attraverso la raccolta dei rifiuti plastici nelle acque dei porti e nei circoli nautici.

vuoi parlare con un Travel Expert?

Contattaci!