Self-Drive Adventure Sicilia

13 Giorni / 12 notti

a Partire da 970€

Sicilia, un connubio tra cultura e storia

OASI NATURALI TRA STORIA E TRADIZIONI!

Un viaggio attraverso le meraviglie di questa terra: scopri le riserve naturali siciliane, oasi di pace tra macchia mediterranea e rocce calcaree e vulcaniche a picco sul mare. Nel tuo tour d’avventura non potrai fare a meno di immergerti nella storia millenaria della Sicilia e nelle sue tradizioni rurali che si fondono in un tutt’uno con la natura selvaggia e vergine che incontrerai lungo il tuo percorso. Benvenuto in Sicilia!

Natura
90%
Cultura
90%

Si parte! CATANIA

Arrivo individuale all’aeroporto di Catania e ritiro della vettura noleggiata presso l’agenzia aeroportuale. Giornata libera per esplorare la meravigliosa Catania. Il centro storico di questa città è una delle più incredibili testimonianze italiane dell’architettura barocca seicentesca. Giungi all’imponente Piazza del Duomo dominata dalla Cattedrale di San Agata e poi perditi nei piccoli vicoli della Catania più autentica, al mercato del pesce dove potrai assaporare del pesce fresco tra le bancarelle o sederti comodamente in un’osteria tradizionale. Pernottamento a Catania.

ACIREALE – RIVIERA DEI CICLOPI

Colazione in hotel. La mattinata raggiungi Acireale e i suoi borghi marinari di Santa Maria la Scala, Stazzo, Pozzillo, Capo Mulini. Accessibile a tutti è l’itinerario escursionistico delle “Chiazzette” nella Riserva Naturale Orientata della Timpa di Acireale, che si snoda tra aree di grande interesse naturalistico collegando Acireale al borgo di Santa Maria la Scala. Immergiti nella macchia mediterranea e nell’atmosfera vulcanica tra panorami mozzafiato sulla costa ionica. Il pomeriggio dedicati alla Riviera dei Ciclopi: un breve tratto di mare separa il borgo di Aci Trezza, dall’isola Lachea e dai mitici faraglioni che la leggenda vuole che siano i massi lanciati dai ciclopi contro la nave di Ulisse. Visita Aci Trezza, legata indissolubilmente al capolavoro di Verga e Aci Castello, antico villaggio di pescatori. In alternativa puoi visitare Catania e il trionfo barocco che raggiunge l’apice in Via dei Crociferi, dove in poca distanza si ergono ben quattro chiese barocche tra cui il Monastero di S. Benedetto dichiarato Patrimonio dell’UNESCO. Scopri anche le vestigia del periodo romano imperiale gli eleganti dettagli degli edifici Normanni, quando Catania era capitale del Regno di Sicilia sotto la dinastia aragonese. Cena libera e pernottamento a Catania.

ETNA – GOLE DELL’ALCANTARA – TAORMINA

Colazione in hotel. Il secondo giorno prosegui il tuo tour salendo in macchina le pendici dell’Etna, il più grande vulcano attivo d’Europa, dichiarato Patrimonio dell’UNESCO. Sua Maestà l’Etna domina con tutta la sua imponenza il golfo di Catania e rappresenta un sito vulcanico, naturale e scientifico, unico data la sua intensa attività, narrata fin dai tempi classici. Secoli e secoli di colate ed eruzioni hanno variato il paesaggio circostante, trasformando questa terra mediterranea in un scenario lunare. Raggiungi il Parco Naturale dell’Etna fino ai Crateri Silvestri in prossimità del Rifugio Sapienza. Si tratta di coni vulcanici formati dopo l’eruzione del 1892 ma ormai inattivi, circondati da colate laviche più recenti. Nella tarda mattinata si consiglia una visita presso le Gole dell’Alcantara: la leggenda vuole che le gole scavate dal fiume Alcantara siano nate dall’ira divina. A dire il vero queste gole, dove scorre l’acqua cristallina del fiume, sono state create da una colata lavica. Un’escursione all’interno delle gole è emozionante: qui i più avventurieri si potranno divertire con una serie di attività fluviali come il canyoning o il river tubing. Pranzo libero. Dopo pranzo raggiungi l’elegante ed esclusiva Taormina, vera perla della Sicilia, da dove potrai ammirare l’Etna nella sua imponenza. Taormina è tappa d’obbligo: visita qui il Teatro Greco che si erge su un terrazzo naturale a picco sul mare, l’antico Duomo ed il Palazzo Corvaja. A Taormina potrai allettarti anche nello shopping: Corso Umberto e gli stretti vicoli adiacenti propongono numerosi negozietti di prodotti e artigianato locali. Cena libera e pernottamento a Catania.

CEFALÙ – PALERMO

Dopo colazione raggiungi lo stupendo borgo di Cefalù, con le sue case affacciate sul mare e quell’insolito lavatoio medievale, costruito sulla foce dell’antico fiume Cefalino, che sfociava proprio sul lungomare. La cittadina medievale è impreziosita dalla Cattedrale di epoca normanna. Consigliata anche la visita al famoso Museo Mandralisca dove è custodito il celebre autoritratto di Antonello da Messina. Prosegui poi in direzione di Palermo, capoluogo siciliano, città splendida, frenetica, dinamica e vibrante. Palermo vanta un patrimonio unico in termini di storia, arte e architettura, da scoprire in ogni suo angolo, testimonianza della sua gloriosa storia. La città conserva monumenti del periodo arabo-normanno tra cui l’affascinante Cattedrale e gioielli del periodo medievale bizantino come la Chiesa della Martorana e la Cappella Palatina, esempio di crocevia di culture e religioni. Perditi tra i vicoli della città tra vestigia delle diverse epoche: tracce delle mura puniche, palazzi nobiliari, piazza settecentesche, ville in stile liberty e chiese barocche. Un mix unico di storia e cultura. Potrai poi recarti a Monreale, a pochi chilometri da Palermo dove sarai ammaliato dal fascino dell’imponente Cattedrale arabo-normanna descritta come l’ottava meraviglia del mondo e dal suo splendido Chiostro, dell’ex Monastero benedettino, uno dei più prestigiosi, sorti nel XII secolo e capolavoro della scultura romanica. Cena libera e pernottamento a Palermo.

RISERVA NATURALE DELLO ZINGARO

Colazione in hotel. Lascia poi la città e imbocca la litoranea in direzione Trapani: ammira e fermati nei vari paesini affacciati sul mare per scoprire calette e insenature nascoste. La giornata sarà dedicata alle acque cristalline e alla natura selvaggia della Riserva Naturale dello Zingaro che si estende da un lato verso il Golfo di Castellammare e, dall’altro verso San Vito Lo Capo. Un paradiso naturale da percorrere a piedi e con lentezza, per ammirare i suoi anfratti di macchia mediterranea, rocce calcaree che si tuffano nel mare e spiagge di ciottoli bianchi. Al tramonto sosta nell’incantevole Scopello, con i suoi meravigliosi faraglioni. Cena libera e pernottamento a Castellammare del Golfo.

SCOPELLO – CASTELLAMMARE DEL GOLFO

Colazione in hotel. Giornata all’insegna del mare alla scoperta delle tradizioni marittime, del sole ed alle bellezze paesaggistiche che lambiscono questa parte di costa occidentale della Sicilia. Raggiungi Scopello, che oltre ai suoi imponenti faraglioni, è sede di una tonnara, tra le più importanti e antiche di tutta la Sicilia; fu edificata non prima del XIII secolo e notevolmente ampliata dalla famiglia Sanclemente nel corso dei secoli XV e del XVI. Un tuffo nel passato alla scoperta di questa tradizione marittima! Riprendi la macchina e raggiungi Castellamare del Golfo, piccola cittadina che sorge alle falde del complesso montuoso di Monte Inici e dà il nome all’omonimo golfo prospiciente il castello, delimitato a est da capo Rama e a ovest da capo San Vito. Passeggia per i suoi vicoli e respira un misto di salsedine e storia che avvolge il borgo. Deliziati il palato in uno dei tanti ristorantini vista mare. Pernottamento a Castellammare del Golfo.

SEGESTA – ERICE – SALINE DI TRAPANI

Dopo colazione partenza per la meravigliosa Segesta, la città dei misteriosi elimi, una popolazione preellenica. Le origini di Segesta, antica città che si incontra sul monte Barbaro, si perdono nella notte dei tempi. Virgilio riporta la leggenda secondo cui Segesta sarebbe stata fondata da Enea per far riposare i vecchi e le donne, dopo che queste avevano incendiato le navi poco prima di riprendere il viaggio. La città, attraversata da varie popolazioni, incanta con due grandi monumenti riportati alla luce: il Teatro, ancora fedelmente conservato e il Tempio. Riparti in macchina alla volta di Erice: lascia l’auto e inerpicati lungo le tortuose stradine acciottolate di questo magnifico borgo medievale arroccato sull’altura che domina la città di Trapani. La cittadina di Erice è uno scrigno d’arte e conserva praticamente intatto il suo antico tessuto medievale, perfettamente integrato con la morfologia del monte ed armoniosamente fuso con la splendida natura circostante. Erice ospita più di sessanta chiese, alcune delle quali documenti architettonici di grande pregio e preziosa testimonianza storica: tra queste la chiesa di San Martino, di San Cataldo, di San Giuliano, di San Giovanni Battista. Da vedere anche le numerose botteghe artigiane dedicate alla ceramica ericina. Continua il tuo viaggio raggiungendo le Saline di Trapani e rimani affascinato dal loro candore: la tradizionale, e tutt’ora fiorente, attività di estrazione salina è ben documentata dal Museo del Sale, ospitato presso una vecchia macina. Arriva fino allo Stagnone, una laguna vastissima, che accoglie l’Isola di Mothia in un panorama unico tra Trapani e Marsala. Nel tardo pomeriggio lasciati sorprendere dai tramonti sulle Saline: uno spettacolo di luci e colori tra il rosa candido della terra e il rosso acceso del sole. Pernottamento a Marsala in un delizioso hotel del centro storico, antico monastero del XVII secolo ristrutturato ed oggi adibito ad hotel. Cena libera e pernottamento a Marsala.

AGRIGENTO

Colazione in hotel. Raggiungi Agrigento e visita la celebre Valle dei Templi dichiarata dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità, dove tra la vegetazione si erge l’antica Akragas, una delle più importanti colonie greche della Sicilia. Si potranno ammirare il tempio di Giunone, quello della Concordia e il tempio di Ercole. Pernottamento in hotel ad Agrigento.

AGRIGENTO (RISERVA NATURALE TORRE SALSA – SCALA DEI TURCHI)

Colazione in hotel. In macchina prosegui in direzione di Siculiana Marina, in cui si estende l’incontaminata Riserva Naturale Torre Salsa, un’Oasi WWF tra Siculiana Marina ed Eraclea Minoa. Un paesaggio vergine e selvaggio in un susseguirsi unico tra falesie candide di gesso e marne calcaree, un ottimo posto per la riproduzione delle tartarughe marine! Nel pomeriggio proseguimento verso la costa di Realmonte fino a raggiunge la rinomata Scala dei Turchi, una falesia di roccia bianca che contrasta con il blu intenso del mare. Uno scenario insolito che colpisce a prima vista per la sua bellezza rara! Cena libera e pernottamento ad Agrigento.

RAGUSA – NOTO

Colazione in hotel. In mattinata potrai dedicarti alla scoperta dell’antica Hyblea Heraia dei siculi, Ragusa nel suo trionfo tardo-barocco siciliano: qui emerge la Cattedrale di San Giovanni, con l’ampia facciata barocca, il Museo archeologico Ibleo e il giardino. Nella solo città di Ragusa ben 14 dei 18 monumenti sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Anche la vicina Modica è un gioiello storico che merita di essere visitato, la “città delle cento chiese” nel passato, Patrimonio UNESCO. Riprendi la tua macchina e fai tappa a Scicli, Pachino, Marina di Ragusa fino ad arrivare a Noto, città scrigno del barocco siciliano, un elegante “giardino di pietra” calda tra chiese e palazzi in un gioco di affascinanti curve, forme floreali, scorci prospettici, decorazioni elaborate, capitelli e putti. Consigliata la visita di Palazzo Nicolaci Villadorata, meravigliosa residenza testimonianza dei fasti nobiliari. Cena libera e pernottamento a Siracusa.

RISERVA NATURALE DI VENDICARI – VALLE DELL’ANAPO – SAN LORENZO

Colazione in hotel. Giornata all’insegna del relax e del mare più puro e cristallino. Scopri queste riserve naturali siciliane e ammira la varietà di flora e fauna che racchiudono, immergiti in questo ecosistema marino e stacca la spina dalla frenetica vita quotidiana. Questi scenari ti lasceranno a bocca aperta per la loro bellezza e autenticità! Cena libera e pernottamento a Siracusa.

ISOLA DELLE CORRENTI – MARZAMEMI – PORTOPALO

Colazione in hotel. Esplora ancora più a fondo le meraviglie paesaggistiche della Sicilia orientale. Le spiagge verso nord sono parte dell’Oasi di Vendicari e verso sud proseguono fino alla bellissima Isola delle Correnti. Consigliate: Spinazza e S. Lorenzo (a Marzamemi), Cala Mosche e La Cittadella (all’Oasi di Vendicari), Carratois (verso Portopalo e l’Isola delle Correnti). Dopo una giornata al mare raggiungi Portopalo e Marzamemi, suggestive borgate marine dopo prendere un caffè o fare merenda in riva al mare. Cena libera e pernottamento a Siracusa.

AEROPORTO DI CATANIA – Fine dell’avventura!

Dopo la prima colazione, tempo libero per rientrare a Catania o Comiso aeroporto. Lascia qui la macchina al centro noleggio. Il tuo Grand Tour self-drive in totale libertà è terminato, saluta la Sicilia, terra solare accogliente dai colori caldi, spiagge idilliache, tesori naturali e sapori autentici. È un arrivederci!

Prenotazione sicura

cancellazione gratuita

Per questo pacchetto la cancellazione è gratuita fino a 10 giorni prima della partenza.

Fin dall’inizio dell’epidemia, la priorità di Sharewood è stata la vostra salute e la vostra sicurezza, così come quella dei nostri partner locali, dei nostri team e delle nostre famiglie.

Abbiamo sempre seguito le direttive e continueremo a farlo. Vogliamo permetterti di viaggiare in sicurezza e tranquillità.

La quota include

  • 3 notti presso hotel 4* a Catania
  • 1 notte presso hotel 4* a Palermo
  • 2 notti presso hotel 4* a Castellamare del Golfo
  • 1 notte presso hotel 4* a Marsala
  • 2 notti presso hotel 4* ad Agrigento
  • 3 notti presso hotel 4* a Siracusa
  • Trattamento in B&B (pernottamento e prima colazione) in camera doppia
  • Noleggio auto cat. Intermedia/compatta – 4 Porte/5 posti – Manuale – A/C Volkswagen Polo/Golf 1.2 o similare con chilometraggio illimitato, copertura contro danni da collisione, protezione furto, tassa officina premium, tassa di circolazione. Politica carburante Pieno/Pieno

La quota non Include

  • Mance, bevande ed extra di carattere personale
  • Voli
  • Ingressi a musei/monumenti ed eventuali siti
  • Pasti non menzionati
  • Supplemento one way noleggio auto da pagare in loco
  • Tassa di soggiorno
  • Escursioni ed attività facoltative
  • Assicurazione obbligatoria medico bagaglio
  • Quanto non espressamente menzionato ne "la quota include"

Scegliendo questo viaggio Sharewood hai la possibilità di aderire al progetto LifeGate PlasticLess® e contribuire in maniera concreta al recupero di rifiuti plastici nei mari italiani. LifeGate PlasticLess® è un progetto nato per tutelare la salute del mare con l’obiettivo di diminuire l’inquinamento degli oceani attraverso la raccolta dei rifiuti plastici nelle acque dei porti e nei circoli nautici.

vuoi parlare con un Travel Expert?

Contattaci!