Short Break Salento

4 Giorni / 3 notti

a Partire da 240€

Alla scoperta del Salento

IL SALENTO E LE SUE MERAVIGLIE CULTURALI E NATURALISTICHE!

Il Salento, tacco dello stivale e terra bagnata da due mari, lo Ionio e l’Adriatico è un territorio magnifico caratterizzato da spiagge idilliache, paesaggio naturale brullo e selvaggio e, come se non bastasse, è ricco di tradizioni e sapori locali, divertimento e ospitalità genuina e calorosa.

Natura
90%
Cultura
90%

OSTUNI – TORRE GUACETO – LECCE

Arrivo e visita di Ostuni, uno dei borghi più famosi, la “città bianca”. Esplora il centro storico e passeggia su parte di quella che era la vecchia via Traiana, davanti agli ulivi millenari, in procinto di diventare patrimonio mondiale dell’UNESCO. Gli ulivi pugliesi in questa zona, raggiungono i 2.700 anni. Sulla strada, possibilità di fermarsi, dopo la sosta nel Parco degli Ulivi Millenari, nella zona verso brindisi dove sorge Torre Guaceto, riserva Marina Naturale dove sorge una torre di avvistamento aragonese. Torre Guaceto è uno dei mari e fondali più belli della Puglia, essendo riserva naturale. Possibilità di sostare nella spiaggia attrezzata o di camminare, circa 4-5 km nel parco attraverso la macchia mediterranea, attraversando le calette fino alla torre. Qui è prevista una visita del parco e Laboratorio del gusto con Thalassia. Arrivo a Lecce e sistemazione in hotel. Pernottamento.

LECCE – OTRANTO

Colazione in hotel. Lecce, la Firenze del sud, la città del Barocco pugliese per eccellenza, costruita con la famosa “Pietra Leccese” che viene estratta nelle cave circostanti. Viene chiamata anche la “Pietra dorata” per il colore che assume durante le ore del tramonto. I simboli di Lecce: Palazzo del Sedile, Colonna di Sant’Oronzo, Basilica di Santa Croce, Cattedrale, Porta Napoli, Anfiteatro Romano e Teatro Romano. Possibilità di degustazione di caffè “leccese”, caffè in ghiaccio con latte di mandorla fatto in casa, in uno dei caffè storici. Possibilità di visita in una delle antiche botteghe di Carta Pesta della città, arte tramandata da secoli a Lecce. Otranto, la porta d’ oriente, la città più ad est d’ Italia a soli 70 km dall’Albania. Porto di partenza per le province dell’impero Romano ad oriente e per le crociate, porto di arrivo di conquistatori, pellegrini e studiosi. Qui è possibile visitare il borgo antico, il porto e la Cattedrale con un enorme mosaico realizzato in soli 3 anni dal 1163 al 1165, uno dei più importanti di tutti i cicli musivi del Medioevo. Rientro e pernottamento.


SALENTO

Dopo colazione giornata libera all’insegna del mare cristallino del Salento.

SALENTO – Fine dell’avventura!

Fine dell’avventura e partenza.

La quota include

La quota non Include

Extra

Scegliendo questo viaggio Sharewood hai la possibilità di aderire al progetto LifeGate PlasticLess®  e contribuire in maniera concreta al recupero di rifiuti plastici nei mari italiani. LifeGate PlasticLess® è un progetto nato per tutelare la salute del mare con l’obiettivo di diminuire l’inquinamento degli oceani attraverso la raccolta dei rifiuti plastici nelle acque dei porti e nei circoli nautici.

vuoi parlare con un Travel Expert?

Contattaci!